Portale clienti

Ridurre i rifiuti residui

Ogni anno a Bressanone vengono prodotte circa 11.500 tonnellate di rifiuti. Ciò significa che ognuno di noi, dal neonato all’anziano, produce circa 500 chilogrammi di rifiuti.
L’aspetto positivo è che solo il 27,3% è costituito da rifiuti residui. Oltre due terzi dei rifiuti prodotti nel territorio comunale di Bressanone vengono raccolti separatamente e possono essere riciclati.

Separare i rifiuti è meglio che bruciarli o depositarli in discarica, ma la scelta più efficace è quella di ridurne la produzione.

La riduzione dei rifiuti comincia dalla spesa

  • Acquistare in modo consapevole
  • Comprare prodotti regionali e stagionali
  • Acquistare merce di qualità e non a basso costo (dura più a lungo)
  • Rovistare nei mercatini delle pulci o nei negozi di seconda mano:

Evitare i rifiuti di imballaggio

  • I rifiuti di plastica sono uno dei maggiori problemi ambientali della nostra epoca. Dovremmo quindi evitare, per quanto possibile, l’uso di imballaggi e sacchetti in plastica.
  • Il modo più semplice per evitare gli imballaggi è acquistare ai mercati settimanali e dei contadini o dai piccoli commercianti, utilizzando le proprie borse di stoffa.
  • Bere acqua del rubinetto. L'acqua di Bressanone è di altissima qualità.

Piuttosto che buttarli, riparare gli oggetti o riutilizzarli in modo creativo

Ecco alcuni buoni esempi:

E se si producono comunque dei rifiuti, separarli correttamente!

Centro di riciclaggio

Aperto LUN-VEN ore 7.45-17.45 e SAB ore 7.45-12

Condividi:

Noi utilizziamo cookie per migliorare l'esperienza utente. Utilizzando il nostro sito web, l'utente accetta la memorizzazione di tali cookie sul suo dispositivo. Direttiva cookie