Portale clienti

Area di fornitura

ASM Bressanone SpA fornisce calore a 1.890 edifici. Si tratta di circa 2.300 clienti che si affidano a questa forma di energia pratica ed ecologica. La rete attualmente è lunga ben 200 chilometri.

Comune di Bressanone

ASM Bressanone SpA lavora alla rete di teleriscaldamento dal 2003. Inizialmente si prevedeva di servire solo il centro città; oggi tutta la popolazione del territorio urbano di Bressanone, Pinzago, Scezze, Perara e S. Andrea usufruisce di un sistema di teleriscaldamento pratico ed ecosostenibile.

Nel 2019 ha preso il via il progetto di collegamento nella zona tra le vie Portici Maggiori e Minori e S. Erardo, Piazza Parrocchia e Piazza Duomo; anche per la frazione di Albes è stata realizzata l'allacciamento alla rete.

La rete di teleriscaldamento continua a crescere su tutto il territorio comunale e nei comuni limitrofi. Sarnes, Tiles e Elvas saranno allacciati nei prossimi anni.

Chi risiede nell’area di fornitura, può rivolgersi a ASM Bressanone SpA per richiedere l’allacciamento alla rete di teleriscaldamento nella propria abitazione o azienda.

Delimitazione delle zone

Comune di Varna

Nel 2008, in collaborazione con il Comune di Varna, ASM Bressanone SpA ha messo in servizio la centrale di teleriscaldamento di Varna, gestita dalla società consortile Teleriscaldamento Varna-Bressanone Scarl, di cui ASM Bressanone SpA detiene una partecipazione del 49%.

Chi risiede in zona può contattare il Comune di Varna per informazioni in merito all’allacciamento o alla fattura.

Comune di Naz-Sciaves

La società Teleriscaldamento Naz-Sciaves Srl, responsabile per la fornitura di teleriscaldamento a Sciaves, è gestita all’80% dalla società consortile Teleriscaldamento Varna-Bressanone Scarl.
Eventuali richieste di nuovi allacciamenti o denunce di variazione vanno inviate alla Teleriscaldamento Naz-Sciaves Srl: info@fvb.bz.it

I collaboratori di ASM Bressanone SpA sono responsabili del funzionamento degli impianti di teleriscaldamento e fungono da interlocutori diretti per informazioni dettagliate sulle componenti tariffarie fatturate, reclami o avvisi di pagamento.

Le tariffe di teleriscaldamento a Naz-Sciaves

Comune di Fortezza

Anche Fortezza dispone di un impianto a biomassa ecosostenibile che è entrato in funzione nel 2019. Circa 4.500 metri di tubazioni per il teleriscaldamento portano l'energia ai clienti.

I collaboratori di ASM Bressanone SpA sono responsabili del funzionamento degli impianti di teleriscaldamento.

Eventuali richieste di nuovi allacciamenti o denunce di variazione ecc. vanno inviate direttamente al Comune di Fortezza: comunefortezza.eu

Condividi:

Noi utilizziamo cookie per migliorare l'esperienza utente. Utilizzando il nostro sito web, l'utente accetta la memorizzazione di tali cookie sul suo dispositivo. Direttiva cookie