Portale clienti

Bressanone: rifacimento della pavimentazione nel centro storico

28.01.2021

Lunedì 1° febbraio 2021 inizieranno i lavori di pavimentazione nel centro storico di Bressanone.

Dopo il completamento dei lavori per la posa in opera della rete di teleriscaldamento e fibra ottica, nonché per la sostituzione delle condotte per acqua potabile, acque reflue ed energia elettrica - eseguiti dall’autunno 2019 alla primavera 2020 -, i vicoli del centro storico erano stati asfaltati in forma provvisoria. Ora si procederà alla pavimentazione definitiva dei Portici Maggiori e Minori, di piazza Parrocchia, via S. Erardo e via Porta Sabiona, per una superficie complessiva di 4.500 m².

Il Comune di Bressanone tiene molto a questo progetto, con il quale investe sia in infrastrutture moderne ed efficienti e in un approvvigionamento energetico sostenibile, sia nella riqualificazione del suo centro storico.

“L’amministrazione comunale di Bressanone ha elaborato il progetto per la pavimentazione insieme a ASM Bressanone SpA e in accordo con la Tutela degli Insiemi e dei Beni Culturali”, afferma l’amministratore delegato Karl Michaeler. Nelle riflessioni sul rifacimento della pavimentazione si è tenuto presente anche l’obiettivo di “Bressanone, città inclusiva” e pertanto, laddove oggi il passaggio è ostacolato da gradoni alti, la zona pedonale sarà priva di barriere architettoniche.

“La pavimentazione sarà eseguita come in viale Ratisbona”, spiega il direttore tecnico Franz Berretta. “Sotto i portici è prevista la posa di lastre di pavimentazione con larghezza minima della fuga e una miscela di malta di cemento.

Le fasi di realizzazione sono state concordate con i gruppi d’interesse. I negozi rimarranno raggiungibili per passanti, clienti e fornitori. Nel centro storico sarà garantita anche la raccolta dei rifiuti. “I disagi causati dal cantiere mobile saranno ridotti al minimo”, promette Franz Berretta.

L’esecuzione dei lavori è affidata alla ditta Arredo Urbano. A partire dal 1° febbraio si procederà dal punto più basso a quello più alto, al fine di sfruttare al meglio le pendenze presenti. I lavori di posa inizieranno quindi a Porta San Michele e procederanno in direzione dei Portici Maggiori e Minori per concludersi infine a Porta Sole. Per la realizzazione si prevedono 120 giorni.

« ritorna
Condividi:

Noi utilizziamo cookie per migliorare l'esperienza utente. Utilizzando il nostro sito web, l'utente accetta la memorizzazione di tali cookie sul suo dispositivo. Direttiva cookie