Portale clienti

La fattura per l’energia elettrica

L’energia elettrica viene fatturata separatamente dagli altri servizi che ASM Bressanone SpA offre ai suoi clienti. Se l’allacciamento elettrico è inferiore a 16,5 kW, la fattura viene inviata bimestralmente, mentre in caso di allacciamento superiore a 16,5 kW, o se si dispone di un impianto di produzione, la fatturazione avviene su base mensile.

La fattura per l’energia contiene il consumo effettivo letto dal contatore in modalità remota. Tuttavia, ASM Bressanone SpA emette le fatture salvo conguaglio.

La fattura semplificata, detta “bolletta sintetica”, riporta tutte le informazioni essenziali sulla prima pagina: i dati tecnici sulla fornitura, il periodo di fatturazione, le letture, il consumo totale, l’importo totale e le condizioni di pagamento.

Ulteriori dettagli sono consultabili sulle pagine successive della fattura.

Buono a sapersi

Termini importanti

Qui troverete un glossario dei termini applicati sulla fattura.

Il layout

ARERA prescrive il layout della fattura da utilizzare. Nella prima pagina troverete un riepilogo semplificato delle voci della fattura, nelle pagine successive troverete i dettagli. 

Come effettuare il pagamento

ASM Bressanone Spa emette tutte le fatture salvo conguaglio.

Il pagamento delle fatture può avvenire semplicemente tramite:

  • bollettino bancario “freccia“ presso qualsiasi sportello bancario italiano (se effettuato presso gli sportelli della Raifeisenkasse Valle Isarco/filiale di Bressanone, non è gravato da oneri di riscossione)
  • bollettino postale
  • incarico di addebito “R.I.D.“ (ordine permanente)
  • Internet Banking (La preghiamo di utilizzare il codice IBAN  indicato sulla bolletta)
  • e-payment

Come pagare in rate

La rateizzazione deve essere richiesta in forma scritta dal cliente entro il termine di scadenza della bolletta. In mancanza di richiesta entro questo termine il cliente perde il diritto alla rateizzazione.

Siete in ritardo di pagamento?

Se il pagamento avviene oltre i termini di scadenza indicati, secondo le norme di ARERA, ASM Bressanone SpA deve addebitare al cliente, oltre alle spese postali relative al sollecito, gli interessi di mora pari al tasso ufficiale di sconto (TUS) aumentato del 3,5% per il periodo di ritardo.

Se il pagamento della fattura non avviene entro i termini e secondo le modalità indicate nell’ultimo sollecito, verrà avviata la procedura di sospensione del servizio, come previsto dalle disposizioni legali e contrattuali.

In caso di mancato pagamento della fattura entro i termini e secondo le modalità indicate nell’ultimo sollecito, ASM Bressanone SpA avvierà la procedura di riduzione della produzione o di interruzione della fornitura di energia elettrica.

La riduzione di potenza è sempre prevista se il vostro punto di consumo è dotato di un contatore elettronico e ha una potenza contrattuale fino a 30 kW. Dopo 15 giorni dalla data della riduzione di potenza, ASM Bressanone SpA può impostare la potenza a 0% se le posizioni risultano ancora aperte. I punti di accettazione con una potenza contrattuale superiore o uguale a 35kW non possono essere ridotti e saranno disattivati immediatamente dopo un sollecito non riuscito in caso di ritardo nel pagamento.

I costi per la riduzione della potenza e per l'interruzione dell'alimentazione elettrica e l'eventuale ripresa dell'alimentazione sono a spese del cliente.

Per fatture online viene applicato uno sconto

Nel portale clienti online di ASM Bressanone Spa troverà sia la bolletta sintetica che gli elementi di dettaglio.
Richieda la registrazione al portale clienti direttamente al portale clienti oppure presso uno degli sportelli di ASM Bressanone Spa. Richieda sotto la voce “fatture” nell’area cliente il ricevimento della fattura online.

Clienti che hanno scelto l’invio della bolletta in forma online e l’addebito diretto come forma di pagamento hanno diritto all’applicazione di uno sconto.

Articolazione delle fasce orarie

Secondo delibera n. 181/06 di ARERA e successive modifiche ed integrazioni:

  • Fascia oraria F1: dalle ore 8.00 alle 19.00 dal lunedì al venerdì
  • Fascia oraria F2: dalle ore 7.00 alle 8.00 e dalle ore 19.00 alle 23.00 dal lunedì al venerdì, dalle ore 7.00 alle 23.00 del sabato.
  • Fascia oraria F3: dalle ore 0.00 alle 7.00 e dalle ore 23.00 alle 24.00 dal lunedì al sabato, dalle 0.00 alle 24.00 di domenica e i seguenti giorni festivi: 1 gennaio; 6 gennaio; lunedì di Pasqua; 25 Aprile; 1 maggio; 2 giugno; 15 agosto; 1 novembre; 8 dicembre; 25 dicembre; 26 dicembre.

Canone TV

Come prescritto dalla Legge di Stabilità 2016, anche ASM Bressanone SpA, in quanto fornitore di energia elettrica è obbligata ad addebitare il canone RAI direttamente in bolletta e a trasmettere l’importo all’Agenzia delle Entrate. La lista dei contribuenti viene fornita ad ASM Bressanone Spa direttamente dall’Agenzia delle Entrate.

I vostri reclami

ASM Bressanone SpA si impegna costantemente per fornire servizi che soddisfino pienamente i suoi clienti.
Se avesse comunque un motivo per presentare reclamo, la preghiamo di darcene comunicazione in forma scritta.

Riceverà una risposta entro 20 giorni lavorativi.

Qualora non fosse soddisfatto della nostra risposta, potrà ricorrere al Servizio Conciliazione istituito dall’ARERA.

Condividi:

Noi utilizziamo cookie per migliorare l'esperienza utente. Utilizzando il nostro sito web, l'utente accetta la memorizzazione di tali cookie sul suo dispositivo. Direttiva cookie