Portale clienti

L'azienda

ASM Bressanone SpA a colpo d'occhio

Politica aziendale

ASM Bressanone SpA, una società in-house, appartiene al 99,93 % al comune di Bressanone. La quota restante è - rispettivamente allo 0,01 % - di proprietà dei comuni di Varna, Chiusa, Natz Sciaves, Fortezza, Rio di Pusteria, Rodengo e Luson. 

Offre servizi nei seguenti settori


Servizi tecnici

  • Distribuzione e produzione di energia elettrica
  • Illuminazione pubblica
  • Distribuzione acqua potabile
  • Smaltimento acque reflue
  • Teleriscaldamento
  • Distribuzione gas
  • Telecomunicazioni
  • Sistema informativo geografico

Servizi ambientali

  • Gestione rifiuti
  • Centro di riciclaggio e mini centri di riciclaggio
  • Igiene pubblica e pulizia stradale

Impianti cultura e tempo libero

  • Forum Bressanone
  • Astra
  • Acquarena

Quali sono i principi alla base della nostra attività?


Al servizio del cittadino
Migliorare la qualità della vita, identificare le esigenze dei clienti, agire in modo imparziale, trasparente e affidabile – questi sono i nostri principi fondamentali. Con questo spirito offriamo il miglior servizio possibile a prezzi socialmente sostenibili.
Certificazione ISO 9001 del sistema di gestione della qualità

Attenzione ai collaboratori
Puntiamo alla crescita personale e professionale delle nostre collaboratrici e dei nostri collaboratori. Prestiamo attenzione alla loro sicurezza e alla loro salute.
Certificazione ISO 45001 del sistema di gestione della salute e della sicurezza sul lavoro.

Sostenibilità e tutela ambientale
Promuoviamo tematiche ecologiche, economiche e sociali, miglioriamo costantemente gli ambiti dei servizi e i processi aziendali. Eroghiamo i nostri servizi nell’osservanza dei principi di tutela ambientale.
Certificazione ISO 14001 del sistema di gestione ambientale

Equilibrio fra i gruppi di interesse
Garantiamo lo sviluppo dell’azienda nel rispetto dell’equilibrio ecologico, sociale ed economico fra i gruppi di interesse.
Codice etico, parte integrante del modello organizzativo ai sensi del D. Lgs. 231

Quali sono i nostri obiettivi?

Mantenere e migliorare la qualità dei servizi

  • Realizziamo infrastrutture nell’interesse della collettività e per le generazioni future.
  • Implementiamo tecnologie innovative, compatibilmente con i mezzi a disposizione.
  • Forniamo i servizi in modo costante e regolare.
  • Verifichiamo e ottimizziamo costantemente gli ambiti dei servizi e i processi operativi.
  • Ci impegniamo ad operare nel rispetto delle norme e delle leggi vigenti.
  • Tuteliamo e rafforziamo la leadership nei nostri campi di attività.
  • Puntiamo alla crescita aziendale, in termini geografici e di competenze.
  • Pretendiamo elevati standard qualitativi dai nostri fornitori.
  • Cerchiamo la collaborazione con altre organizzazioni e aziende.
  • Garantiamo ai nostri clienti un’informazione completa e trasparente con comunicazioni tempestive.

Tutelare e promuovere coloro che realizzano i servizi: i collaboratori

  • Promuoviamo la crescita delle nostre collaboratrici e dei nostri collaboratori sia sul piano lavorativo sia su piano personale.
  • Ci impegniamo al rispetto di tutte le leggi vigenti sulla sicurezza sul lavoro.
  • Revisioniamo e ottimizziamo costantemente il nostro sistema di gestione della sicurezza e della salute.
  • Mettiamo a disposizione strumenti di lavoro adeguati e moderni.
  • Diamo grande valore al rispetto di elevati standard tecnici e condizioni di lavoro conformi alle disposizioni.

Tuteliamo ciò che circonda la nostra azienda: l’ambiente

  • Ci impegniamo al rispetto delle leggi ambientali.
  • Implementiamo misure per evitare l’inquinamento ambientale.
  • Valutiamo costantemente gli effetti della nostra attività sull’ambiente.
  • Utilizziamo materiali che possono essere riciclati e riutilizzati.
  • Ricicliamo tutti i rifiuti, nella misura in cui ciò è tecnicamente possibile.
  • Utilizziamo fonti di energia orientate al futuro, sostenibili e rispettose dell’ambiente.
  • Ottimizziamo il consumo di energia e materie prime.
  • Sensibilizziamo i nostri collaboratori, i fornitori, i clienti, i cittadini e le autorità su temi dell’impatto ambientale e della protezione dell’ambiente.


Patrick Silbernagl, Presidente                                               Karl Michaeler, Amministratore Delegato

Bressanone, settembre 2019

Area servita

ASM Bressanone SpA svolge i propri servizi nel territorio del Comune di Bressanone, ma non solo: l’area servita comprende anche i comuni di Varna, Fortezza, Naz-Sciaves, Chiusa, Rodengo, Rio di Pusteria, Velturno e Luson e Funes. In questi comuni a ASM Bressanone SpA sono stati affidati alcuni settori di servizi.

  • Varna: Energia elettrica, acqua, accesso al Centro di riciclaggio di Bressanone
  • Fortezza: Energia elettrica, acqua
  • Naz-Sciaves: Energia elettrica, acqua, accesso al Centro di riciclaggio di Bressanone
  • Chiusa: Energia elettrica, acqua
  • Luson: acqua
  • Rodengo: Energia elettrica
  • Rio di Pusteria: Energia elettrica
  • Velturno: Energia elettrica
  • Val di Funes: Energia elettrica

Organi sociali

Consiglio di amministrazione
Patrick Silbernagl, presidente
Carlo Costa, vice presidente
Susanne Fink
Peter Gasser
Karl Michaeler
Silvia Winkler

Collegio dei sindaci
Karl Hellweger, presidente
Silvan Bernardi
Annabella Chiericato

Amministratore delegato
Karl Michaeler

Storia

1903

Fondazione di “Städtisches Elektrizitätswerk Brixen”.
Inizio della produzione e della distribuzione di energia elettrica.

1940

Perdita dell’unica centrale di produzione a causa della costruzione della centrale elettrica in zona Hachl. Il “Städtisches Elektrizitätswerk Brixen” rimane distributore di energia elettrica.

1962

Blocco della “nazionalizzazione” della distribuzione di energia elettrica per l'area di ASM Bressanone SpA.

1986

Presentazione del grande progetto di canalizzazione Mules-Fortezza e acquisizione della sede attuale.

1990

Rilevamento della fornitura d’acqua potabile, dello smaltimento delle acque reflue e dell’impianto di depurazione comprensoriale.

1992

Riorganizzazione dell’azienda. Adeguamento ai nuovi servizi.

1993

Elaborazione del 1° Piano energetico.

1995

Consegna dell’impianto di depurazione alla Comunità comprensoriale

1997

Elaborazione del progetto piscina coperta.
Costruzione e messa in servizio del primo grande impianto dell'Alto Adige per la deacidificazione dell'acqua potabile

1998

Rilevamento dei servizi per l’ambiente (pulizia delle strade e raccolta dei rifiuti), ristrutturazione dei servizi (press-container), pioniere nell’introduzione della “TARSU” (tariffa sui rifiuti al posto della tassa).

1999

Trasformazione in azienda speciale; joint venture per la vendita e la distribuzione di metano e per la vendita dell’energia elettrica sul libero mercato.

2001

2° Piano energetico del Comune di Bressanone (teleriscaldamento), fondazione della società IT Infosyn.

2002

Trasformazione in società per azioni.
Inaugurazione della piscina coperta Acquarena e separazione con la fondazione di una società indipendente.

2003

Avvio della produzione di teleriscaldamento: messa in funzione delle prime due centrali (Acquarena e Centro-Ovest).

2006

Messa in funzione della terza centrale di teleriscaldamento (Mozart) e della centrale idroelettrica per l’acqua potabile a Varna.

2007

Realizzazione della raccolta dei rifiuti residui con mezzi e personale propri; elaborazione di un progetto fotovoltaico sulla base del 1° piano di sviluppo del Comune di Bressanone, messa in funzione del primo impianto fotovoltaico presso la sede di ASM Bressanone SpA.

2008

Adozione delle “10 tesi per la città solare di Bressanone”.
Entrata in funzione della quarta centrale di teleriscaldamento (Varna).

2009

Completamento e messa in funzione della stazione di trasformazione ad Aica.

2010

Trasformazione della forma giuridica dell’azienda: ASM Bressanone SpA diventa una società in-house del Comune di Bressanone.

2011

Messa in funzione del serbatoio sopraelevato dell’acqua potabile di Millan.

2012

Integrazione di Acquarena Srl e Forum Bressanone Srl in ASM Bressanone SpA.
Messa in funzione della quinta centrale di teleriscaldamento (Perara).

2013

Messa in funzione della centrale dell'acqua potabile “Nockbach-Gruberwiesen” di Scaleres.

2014

Lancio del servizio di telecomunicazione “Citynet” - Internet via cavo a fibre ottiche.
Messa in servizio della centrale dell'acqua potabile “Scaleres Centro”.

2016

Messa in servizio della prima colonnina di ricarica per la mobilità elettrica a Bressanone; ASM Bressanone SpA mette a disposizione l’infrastruttura e gli allacciamenti.
Realizzazione delle tubature per teleriscaldamento tra Millan e S. Andrea.

2017

Acquisizione dell’attività operativa della centrale di teleriscaldamento di Sciaves.
Messa in funzione della microcentrale ad acqua potabile a S. Andrea e Millan.

2018

Avvio di Ad Acta S.r.l. con la partecipazione di ASM Bressanone SpA per la distruzione certificata di documenti sensibili.
Realizzazione delle tubature per il teleriscaldamento tra Varna-Novacella e Sciaves/Rasa.
Incorporazione di Pairdorf Kons.m.b.H. all’interno di ASM Bressanone SpA.

2019

Affidamento della gestione organizzativa del Centro per cultura giovanile Astra

2020

Sette Comuni (Varna, Chiusa, Naz-Sciaves, Fortezza, Rodengo, Rio di Pusteria, Luson) diventano azionisti di ASM Bressanone SpA con una partecipazione di 0,01% ciascuno

Partecipazioni e affiliate

ITS SRL

Denominazione: ITS srl
Forma giuridica: Società a responsabilità limitata
Sede giuridica: via Alfred Ammon 24, I-39042 Bressanone (BZ)
Sede amministrativa: Via Luis Zuegg 40, 39012 Merano (BZ)
Numero di Partita IVA: 2298140217
Banca: Cassa di Risparmio Merano, ABI/CAB 6045/58590, CC 5002491-6

Organi sociali:
Presidente: Matteo Filippi
Vice-Presidente: Karl Michaeler
Membro del consiglio amministrativo: Irene Senfter

Homepage: www.its.bz.it


TELERISCALDAMENTO VARNA-BRESSANONE Scarl SRL

Denominazione: Teleriscaldamento Varna-Bressanone Scarl SRL
Forma giuridica: Società a responsabilità limitata
Sede giuridica e amministrativa: via Voitsberg 1, I-39040 Varna (BZ)
Numero di Partita IVA: 02520880218
Iscritta con il numero Repertorio Economico Amministrativo 0184290 nella sezione ordinaria in data 09.11.2006
Banca: Banca Nazionale del Lavoro, IBAN: IT 86 E01005 11600 000000001001, SWIFT-BIC: BNL IITRR

Organi sociali:
Consiglio amministrativo, Presidente: Alexander Tauber
Consiglio amministrativo, Vice-presidente: Wolfgang Plank

Informazioni: info@vahrn.eu


ENERGIA ALBEINS Scarl SRL

Denominazione: Energie Albeins Scarl SRL
Forma giuridica: Società a responsabilità limitata
Sede giuridica e amministrativa: via Alfred Ammon 24, I-39042 Bressanone (BZ)
Numero di Partita IVA: 02830680217
Iscritta con il numero Repertorio Economico Amministrativo 209311 nella sezione ordinaria in data 14.03.2014
Banca: Cassa Raiffeisen Valle Isarco Soc. Coop., IBAN: IT86 H083075 82210 0030 0019 208 , SWIFT-BIC: RZSBIT21007

Organi sociali:
Consiglio amministrativo, Presidente: Norbert Verginer
Consiglio amministrativo, Vice-presidente: Jörg Pirchstaller
Consiglio amministrativo: Alfred Rottonara

Informazioni: asmb@pec.swb-asmb.it
Homepage: www.asmb.it


TELERISCALDAMENTO NAZ-SCIAVES SRL (partecipazione tramite Teleriscaldamento Varna-Bressanone Scarl Srl)

Denominazione: Teleriscaldamento Naz-Sciaves SRL
Forma giuridica: Società a responsabilità limitata
Sede giuridica e amministrativa: via Voitsberg 1, I-39040 Varna (BZ)
Numero di Partita IVA: 02898860214
Iscritta con il numero Repertorio Economico Amministrativo BZ-2015-44720 nella sezione ordinaria in data 22.12.2015
Banca: Cassa Raiffeisen Valle Isarco Soc. Coop., via Bastioni Maggiori, 12, 39042 Bressanone, IBAN: IT 27 M 08307 59090 000301003828

Organi sociali:
Consiglio amministrativo, Presidente: Wolfgang Plank
Consiglio amministrativo, Vice-presidente: Alexander Tauber

Informazioni: fns@pec.it


 

Sistema gestionale integrato

ASM Bressanone SpA lavora secondo un sistema di qualità e gestione ambientale integrato nonché in base a un sistema di sicurezza sul luogo di lavoro e gestione della salute.

In questo modo, tutti gli interessi economici, ecologici e sociali vengono messi in relazione reciproca e gestiti in modo efficace.

ASM Bressanone SpA esegue periodicamente audit interni ed esterni nonché valutazioni gestionali interne. Questo permette all'azienda di garantire uno svolgimento ottimale della sua attività e di realizzare un miglioramento continuo delle procedure di lavoro e dei processi aziendali.


Le certificazioni di ASM Bressanone SpA

  • Certificazione ISO 9001 del sistema di gestione della qualità
  • Certificazione ISO 14001 del sistema di gestione ambientale
  • Certificazione BS OHSAS 18001 del sistema di gestione della salute e della sicurezza sul lavoro.
  • Codice etico, parte integrante del modello organizzativo ai sensi del D. Lgs. 231

Grazie del vostro interesse per ASM Bressanone SpA

Il sondaggio sulla soddisfazione dei clienti 2020

Voto complessivo 8,8

1.065 clienti hanno valutato l'azienda

Relazione sull'attività

Un quadro completo del periodo 2016-2018

Ricco di informazioni e grafici

Catalogo dei servizi

Una guida per i clienti

Informazioni utili relativi ai servizi e i vostri diritti

Info Nr. 10/2020

Il tema principale: Online in contatto!

Informazioni attuali e notizie utili

Lo sapevate?

20.572 clienti
si affidano ai servizi di ASM Bressanone SpA
10 comuni
ricorrono ai servizi di ASM Bressanone SpA
94 %
dice che raccomanderebbe ASM Bressanone SpA
Condividi:

Noi utilizziamo cookie per migliorare l'esperienza utente. Utilizzando il nostro sito web, l'utente accetta la memorizzazione di tali cookie sul suo dispositivo. Direttiva cookie